Privacy Policy Cookie Policy Visita Guidata All'oasi WWF Bosco Di Cornacchiaia A Calambrone | Elena Travel Designer
Top
  >    >  Visite guidate  >  Visita guidata all’oasi WWF Bosco di Cornacchiaia a Calambrone

Visita guidata all’oasi WWF Bosco di Cornacchiaia a Calambrone

Il Bosco di Cornacchiaia rappresenta la parte di foresta del Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli dove meno incisive sono state le alterazioni da parte dell’uomo e degli animali (ungulati), con sottobosco perfettamente conservato, spesso impenetrabile. Situata all’estremità meridionale della Tenuta di Tombolo è classificata come Core Area del Sito Riserva della Biosfera UNESCO “Selva Costiere di Toscana” e protetta dalla Convenzione Internazionale sulle Zone Umide di Ramsar. Un esempio di bosco planiziale sulla costa: pini, lecci, frassini, ontani immersi nell’acqua. Sono presenti numerosi canali d’acqua dolce e pozze circolari con una vegetazione igrofila palustre. Fra le numerose specie animali: il picchio, la ghiandaia, la volpe, il tasso, lo scoiattolo, il ghiro, la testuggine palustre, l’istrice e la martora, oltre a daini e cinghiali.

COD: BEP Categoria:

Descrizione

Il Bosco di Cornacchiaia rappresenta la parte di foresta del Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli dove meno incisive sono state le alterazioni da parte dell’uomo e degli animali (ungulati), con sottobosco perfettamente conservato, spesso impenetrabile. Situata all’estremità meridionale della Tenuta di Tombolo, si trova all’interno del Sito di Importanza Comunitaria (SIC) denominato Selva Pisana, è classificata come Core Area del Sito Riserva della Biosfera UNESCO “Selva Costiere di Toscana” e protetta dalla Convenzione Internazionale sulle Zone Umide di Ramsar. Un tipico esempio di bosco planiziale sulla costa: pini, lecci, frassini, ontani immersi nell’acqua. Sono presenti numerosi canali d’acqua dolce e pozze circolari con una vegetazione igrofila palustre. Fra le numerose specie animali citiamo il picchio, la ghiandaia, la volpe, il tasso, lo scoiattolo, il ghiro, la testuggine palustre, l’istrice e la martora, oltre ovviamente a daini e cinghiali che ogni tanto fanno capolino in fondo ai viali.

 

DURATA: 2 ore e mezzo

LUNGHEZZA: circa 4 km.

EQUIPAGGIAMENTO: la visita non presenta difficoltà e si svolge su terreno pianeggiante; consigliamo abbigliamento comodo ed è sempre richiesto l’uso di scarpe chiuse da camminata o da trekking (in inverno è fortemente consigliato l’utilizzo di scarpe da trekking preferibilmente impermeabili; in estate sono consigliati pantaloni lunghi e calzini lunghi, mezzo litro di acqua e anti-zanzare).

PARTECIPANTI: minimo 4 ; massimo 12

DIVIETO DI INGRESSO AI CANI: A seguito di alcune richieste, facciamo presente che il Bosco di Cornacchiaia è Riserva Naturale Regionale, per cui da normativa vigente è vietata l’introduzione di cani e altri animali domestici, anche al guinzaglio.

COSTO: Contributo volontario per il WWF Alta Toscana, minimo 5 €

 

Scarica la locandina

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

You cannot copy content of this page